Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, eventuali cookie analitici di terze parti. Se vuoi saperne di più ed esprimere la tua scelta circa l'utilizzo dei cookie analitici clicca qui. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un'azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all'uso di tutti i cookie.
Segui W il Pollo su Facebook

Pollo a S.Valentino? 3 ricette tutto pepe per la cena romantica

I consigli del nutrizionista e le ricette della food blogger ideali per risvegliare l’eros 

A San Valentino? Meglio una cena intima da preparare insieme. Toccare il cibo con le mani, scambiarsi gli ingredienti, lasciarsi inebriare dal profumo di spezie e aromi o concedere qualche assaggio al proprio compagno mentre ci si improvvisa chef, sono pratiche da considerare un vero toccasana, o meglio una vera e propria cooking therapy. Sì perché cucinare fa bene ed è un collaudato antistress come testimoniamo le tante iniziative dedicate ai foodies e agli amanti della buona tavola.

A sostenere l’importanza della cooking therapy per ritrovare la giusta armonia di coppia anche il prof. Pietro Antonio Migliaccio, Presidente della Società Italiana di Scienza dell’Alimentazione (S.I.S.A.) che consiglia: “Quando è possibile recatevi con il vostro compagno o compagna a fare la spesa per scegliere gli alimenti che più vi piacciono e cucinate insieme, sarà un modo per rinforzare la vostra intesa e rendere piacevole un impegno che può risultare a volte monotono”.

Meglio lasciar perdere piatti da Masterchef e come suggerisce il prof. Migliaccio meglio puntare su piatti semplici e alimenti digeribili: “I pasti costituiti da alimenti semplici, leggeri e facilmente digeribili possono aiutare ad attenuare i malumori. Sono tanti gli alimenti amici dell’eros con cui poter sperimentare: spezie, prodotti della pesca, cioccolato, ginseng. Tra questi c’è anche il pollo, che ha un contenuto di grassi modesto ed è leggero, soluzione ideale per debellare la sonnolenza post cena derivante da un organismo appesantito e dedicarsi così al proprio partner”.

 E se siete a corto di idee, vi aiutiamo noi. Abbiamo chiesto a Barbara di Cucina di Barbara di elaborare, sulla base dei consigli del prof. Migliaccio, il menù ideale per ritrovare eros e complicità a tavola.

Ecco 3 ricette ideali per la cena a due (ma che sapranno conquistare anche tutti i single chicken lover).

Burger di pollo speziato con salsa al cioccolato 

hamburger piccante_rid

 

Ingredienti per 2 persone:

  • 250 g di macinato di pollo
  • 1 spicchio di aglio
  • qualche foglia di prezzemolo
  •  peperoncino sbriciolato
  • 1 pizzico di noce moscata
  • salsa verde
  •  5 cucchiai olio di oliva
  • 1 manciata di capperi
  • 1 acciuga
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 50 g. di pane raffermo
  • pepe nero

Per la salsa al cioccolato:

  • 50 g cioccolato fondente al 99% senza zucchero
  • 1 tappino di Marsala
  • 30 ml di acqua
  • 10 g. di panna

Per comporre il piatto:

  • funghi champignon
  • qualche goccia di limone
  • pane per hamburger
  • foglie di radicchio trevigiano

Procedimento:

1. Preparare la salsa verde: frullando in un mixer tutti gli ingredienti

2. Ungere una griglia di ghisa e grigliare i funghi affettati non troppo sottilmente. Cospargere i funghi  con un pennello intinto nell’olio, con  qualche goccia di limone, sale,  pepe e prezzemolo.

3. Nel frattempo preparare i burger di pollo:  in una ciotola mescolare con le mani il macinato di pollo, il sale, il peperoncino, la noce moscata e qualche foglia di prezzemolo tritato e formare dei piccoli burger.

4. Preparare la salsa al cioccolato lasciando fondere a bagnomaria il cioccolato, con acqua e panna

5. Cuocere i burger di pollo sulla griglia di ghisa ben calda da ambo le lati. Scaldare anche il panino precedentemente affettato.

6. Comporre il burger con tutti gli ingredienti: radicchio, i funghi e le due salse che ogni commensale deciderà le quantità autonomamente.

Il commento della blogger: da mangiare con le mani, è la ricetta ideale per creare un’atmosfera intima e rilassata, magari apparecchiando un set insolito sul tappeto, circondati da morbidi cuscini. Se poi aggiungete la salsa al cioccolato e del peperoncino piccante questo panino diventa un vero afrodisiaco naturale: come ricorda anche il prof. Migliaccio si tratta di ingredienti in grado di stimolare la serotonina.  

Quinoa allo zafferano con verdure croccanti e straccetti di pollo 

pollo_quinoa_rid

Ingredienti per 2 persone:

  • 150 g di fettine di pollo finemente tagliate
  • olio extra vergine di oliva
  • sale marino
  • pepe nero
  • 2 coste di sedano
  • 1 carota
  • 1 spicchio d’aglio
  • qualche foglia di prezzemolo
  • 1 bustina di zafferano
  •  150 g. di quinoa rossa, bianca e nera
  •  una manciata di uvetta
  • qualche pomodoro secco

Procedimento:

1. Sciacquare bene la quinoa e metterla a bollire per circa 15 minuti, versando nella pentola anche lo zafferano. Dopo 15 minuti, la quinoa sarà il doppio del suo volume iniziale, scolare bene e condire con un filo di olio di oliva e sale

2. In una padella fare un battuto di aglio e prezzemolo e fare saltare per circa 10 minuti con la carota e il sedano in cubetti. Devono restare croccanti. Aggiustare di sale e pepe

3. Nella stessa padella dove abbiamo saltato le verdure possiamo cuocere gli straccetti di pollo salandoli leggermente. Saranno sufficienti pochi minuti.

4. In una ciotola mescolare la quinoa, con uvetta, i pomodori secchi sminuzzati  e le verdure croccanti.

5. Infine aggiungere anche gli straccetti di pollo ancora caldi e consumare subito.

 Il commento della blogger: sfizioso piatto unico, grazie all’aggiunta del pollo con un tocco di zafferano, è ideale per una cenetta romantica a due. Come, infatti, suggerisce il professor Migliaccio, ci sono una serie di ingredienti che servono a risvegliare l’eros tra cui zafferano, pollo, ma anche il sedano. Quest’ultimo ortaggio, spesso relegato al ruolo di base per ragù, qui trova uno spazio di rilievo.

Cosce di pollo con crema al mandarino e pepe rosa

pollo al mandarino_rid

Ingredienti per 2 persone

  • 4 cosce di pollo
  • 1 cipolla rossa
  •  2 cucchiai di olio di oliva
  • 1 noce di burro di malga
  • 1 bicchiere di brodo vegetale
  • 11 mandarini
  •  1 limone
  • pepe rosa
  • sale marino grosso
  • 1 cucchiaio di panna da cucina

Procedimento:

1. In una padella di ghisa scaldare olio e burro, quando il burro è fuso aggiungere la cipolla grossolanamente affettata.

2. Nel frattempo fare una marinata con il succo dei 10 mandarini e un limone, pepe rosa e una presa di sale marino.

3. Quando la cipolla sarà tenera unire le cosce di pollo con tutta la sua marinata. Alzare il gas per glassare il pollo da tutti i lati.

4. Infine unire il brodo, con un cucchiaio di panna da cucina e  coprire per 20 minuti, lasciando cuocere a fuoco basso. Aggiungere anche delle fettine di mandarino.

5. Pochi minuti prima di spengere, verificate che i liquidi siano assorbiti e la carne di pollo sufficientemente cotta e servire subito.

Il commento della blogger: Naturalmente per rafforzare il legame in questa serata così speciale, è bandito l’uso della televisione e di qualsiasi device tecnologico. Un grande YES invece a fiori freschi, candele e musica ambient per accompagnare la cena più intima che c’è!

 

Lascia un Commento

by