Insalata di pollo in estate
In cucina | Ricette light

Insalata di pollo in estate: 5 idee fresche e light

Estate non vuol dire solo sole, caldo, mare (o montagna) e vacanze. Vuol dire anche godersi un buon pasto in totale relax, con i piedi nella sabbia o sulle pendici di un sentiero colorato di verde: spazio quindi alla fantasia e alla leggerezza, ricette fresche e poco laboriose per un pranzo o una cena in compagnia.

E quale miglior piatto dell’insalata di pollo? Il gusto si unisce alla versatilità ma non solo: il pollo è infatti un alleato perfetto per la salute e il benessere fisico ad ogni età e in ogni momento dell’anno, grazie all’apporto di proteine ‘nobili’ di elevato valore biologico – specifiche vitamine tra cui quelle del gruppo B e minerali come il ferro – e alla ridotta quantità di grassi totali con prevalenza di mono e polinsaturi.

Dopo esserci affidati alle proposte dello chef, ecco le insalate di pollo studiate dai migliori blogger di cucina: per voi cinque idee gustose e leggere per un mese di agosto da godersi in pieno!

INSALATA DI POLLO E MELE – di GialloZafferano 

INGREDIENTI per 4 persone:

  • Mele Fuji 220 g
  • Petto di pollo 700 g
  • Rucola 70 g
  • Spinacini 70 g
  • Melagrana 1
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva 50 g
  • Senape 25 g
  • Aceto di mele 10 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

PROCEDIMENTO:

  1. Per preparare l’insalata di pollo e mele iniziate dividendo a metà il petto di pollo, eliminate le parti di grasso, quindi tagliatelo a fette spesse 1 cm. Prendete una pirofila, sul fondo versate un filo d’olio di oliva e condite con pepe e sale.
  2. Adagiate qui le fette di pollo che avete tagliato, quindi conditele anche in superficie con l’olio, sale e pepe. Lasciate insaporire e intanto occupatevi dell’insalata: lavate la rucola e lo spinacino, quindi asciugate le foglioline nella centrifuga e tenetele da parte.
  3. Sgranate la melagrana e raccogliete i semini in una ciotola: dovrete ottenere circa 150 g di chicchi di melagrana. Occupatevi ora della cottura del pollo: scaldate bene una piastra e, quando sarà ben calda, adagiate le fette di pollo avendo cura di irrorarle con il condimento utilizzato per la breve marinatura
  4. Cuocete il pollo per circa 4-5 minuti per lato (o fino a quando non risulterà ben cotto e presenterà le tipiche striature della piastra) Una volta pronto tenete da parte il pollo e occupatevi della salsa per condire l’insalata di pollo e mele: in una ciotola versate la senape, aggiungete l’aceto di mele e poi l’olio di oliva
  5. Salate, pepate e mescolate per emulsionare bene la salsa. Lavate e asciugate le mele, dividetele in quarti, tagliate via il torsolo
  6. quindi affettatele sottilmente senza togliere la buccia. Prendete le fettine di pollo grigliate e tagliatele in diagonale a striscioline da circa 1 cm di spessore. Tutto è pronto per comporre l’insalata: in una ciotola versate la rucola e lo spinacino, le fettine di mela e il pollo
  7. Irrorate con la salsa alla senape, mescolate e servite subito la vostra insalata di pollo e mele

INSALATA DI POLLO CON RICCIA E LAMPONI – di IoDonna

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 4 fette sottili di petto di pollo
  • 250 g lamponi
  • 1 cipollotto
  • 1 cetriolo
  • 1 limone bio
  • 1 ciuffo di ravanelli
  • 1 cespo di insalata riccia
  • 1 cucchiaino di senape
  • 1/2 cucchiaino di miele
  • paprika
  • foglie di menta
  • 2 chiodi di garofano
  • aceto di lampone
  • olio extravergine di oliva, sale, pepe

PROCEDIMENTO:

  1. Ponete le fette di petto di pollo (sottili, se necessario usate il batticarne), spolverate di semi di sesamo, in una teglia da forno con un filo d’olio, un tocco di paprika, i chiodi di garofano, il limone a fettine e il cipollotto tritato.
  2. Fate cuocere a 180 gradi per circa 20 minuti, fino a doratura.
    Lavate l’insalata riccia eliminando le foglie meno tenere, i ravanelli, il cetriolo e, con delicatezza, i lamponi e le foglie di menta.
  3. Fate sgocciolare, quindi tagliate a rondelle gli ortaggi e unitevi in una coppa il pollo fatto a pezzetti e il suo condimento.
  4. Preparate infine un’emulsione con l’olio evo, l’aceto di lampone, il miele e la senape. Versate sull’insalata, mixate, salate e pepate quanto basta. Servite.

INSALATA DI POLLO ALLA GRECA – di PrimoChef

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 400 g di petto di pollo
  • 15 pomodorini
  • 250 g di feta
  • 1 peperone giallo
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cetriolo
  • 4 cucchiai di olive taggiasche
  • basilico q.b.
  • menta q.b.
  • olio di oliva q.b.
  • sale q.b.

PROCEDIMENTO:

  1. Per prima cosa grigliate il pollo su di una piastra o una padella antiaderente ben calda e senza aggiungere grassi. Fate cuocere bene il pollo prima da un lato e poi dall’altro. A cottura ultimata adagiate il pollo su di un piatto, salatelo e fatelo raffreddare.
  2. Lavate il peperone, eliminate i semi e i filamenti interni poi tagliate il peperone a pezzetti. Lavate anche il cetriolo, sbucciatelo e tagliatelo a tocchetti. Proseguite lavando i pomodorini e tagliandoli a metà. Da ultimo, sbucciate la cipolla, tagliatela molto sottile e sgocciolate le olive dal loro liquido.
  3. Prendete il pollo ormai freddo e tagliatelo a bocconcini. Lavate basilico e menta poi tritateli finemente.
  4. A questo punto siete pronti per assemblare la vostra insalata. Unite tutti gli ingredienti all’interno di una ciotola capiente, condite con olio di oliva, un pizzico di sale e le erbe aromatiche. Mescolate bene e servite subito

INSALATA DI POLLO CON PEPERONI E OLIVE – di Brodo di Coccole

INGREDIENTI per 2 persone:

  • Un petto di pollo
  • Un peperone giallo
  • Un peperone rosso
  • Una carota
  • 50 g di olive taggiasche
  • Aceto balsamico
  • Olio EVO
  • Sale

PROCEDIMENTO:

  1. Disossa (o fai disossare dal macellaio) il petto di pollo, rimuovendo l’osso centrale e eventuali tracce di grasso.
  2. Prepara una salamoia con 1 l di acqua e 40 g di sale, mescola per farlo sciogliere completamente, quindi metti il pollo a bagno in questo composto, coprilo e lascialo riposare in frigorifero per 3-4 ore.
  3. Togli il pollo dalla salamoia e tampona con carta assorbente. Spennella la carne con l’olio EVO e cuocilo su una piastra a fuoco vivace, fino a che la superficie esterna non sarà ben dorata.
  4. Trasferisci il pollo in forno già caldo a 180°C in modalità statica, misurando con un termometro da cucina la temperatura al cuore della carne. Quando avrà raggiunto i 65°C la carne sarà perfettamente cotta restando succosa e gustosa.
  5. Sforna e copri con carta stagnola e lascia raffreddare completamente in modo che i liquidi possano essere riassorbiti. Quando sarà freddo, taglia il pollo a striscioline.
  6. Lava i peperoni, ripulisci l’interno e tagliali a falde. Cuoci ciascuna falda dal lato della pelle su una piastra ben calda. Quando si saranno abbrustoliti chiudili in un contenitore per alimenti. Aspetta che siano tiepidi e sbuccia i peperoni eliminando la pelle. Tagliali a striscioline.
  7. Monda la carota, pela la buccia e tagliala a julienne.
  8. Riunisci i peperoni, le carote, le olive e il pollo in una ciotola e condisci con olio EVO, sale (senza esagerare, il pollo sarà già sapido e così le olive) e un filo di aceto balsamico, mescola e fai insaporire. Servi fresca o a temperatura ambiente.

INSALATA DI POLLO CON ANGURIA E SALSA AL MIELE E SOIA – di Saporie.com

INGREDIENTI per 4 persone:

  • 300 g di petto di pollo già tagliato a fettine
  • 4 carciofi gambino
  • Una fetta di anguria
  • Insalata iceberg oppure un cespo di lattuga romana
  • 2 cucchiai di mandorle
  • qualche pomodorino camone
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiai di miele
  • Aceto balsamico di Modena Igp
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe

PROCEDIMENTO:

  1. Per prima cosa, taglia il pollo a striscioline e trasferiscilo in una ciotola
    A questo punto, aggiungi dell’olio, la salsa di soia e il miele. Mescola per amalgamare bene il tutto e lascia la carne di pollo a marinare per una decina di minuti
  2. Nel frattempo, scalda una padella e, mentre prende temperatura, taglia a cubetti la fetta di anguria togliendo, ovviamente, i semi. Aggiungi in padella un filo di olio e metti a tostare l’anguria per qualche minuto. Basta pochissimo. Poi, puoi lasciarla al caldo nella padella col fuoco spento.
  3. A questo punto, scalda un’altra padella con un filo di olio e metti a cuocere il pollo. Mentre il pollo cuoce, taglia a striscioline l’insalata e disponila nell’insalatiera
  4. Aggiungi nell’insalatiera anche i pomodori camone puliti e tagliati
  5. Taglia anche i carciofi gambino e aggiungili all’insalata
  6. Intanto, condisci l’insalata con sale e olio e, una volta cotto, aggiungi il pollo, l’anguria, la salsa della marinatura del pollo
  7. Aggiungi le mandorle tritate, un filo di olio, l’aceto balsamico e il piatto è pronto