Filiera avicola italiana
Il viaggio del pollo

Filiera avicola italiana in 100”: tutto quello che non sai e vorresti sapere

Dal 100% made in Italy alla sicurezza della filiera, ecco i plus della filiera avicola italiana

Sostenibile, all’avanguardia, integrata: sono questi tre modi per definire la filiera avicola italiana, un’eccellenza 100% Made in Italy che Unaitalia – l’associazione di categoria che promuove le filiere agroalimentari italiane delle carni e delle uova – rappresenta e tutela. Un impegno quotidiano per portare a tavola prodotti sempre sani, sicuri e super freschi.

100% prodotto italiano

No alle fake news: quella del pollo è una filiera tutta italiana, i polli e i tacchini che arrivano nei nostri piatti sono nati, allevati e trasformati in Italia. E sono italiane le aziende produttrici: ogni giorno 6.300 allevamenti professionali e 64mila addetti lavorano per garantirci il miglior prodotto possibile. Il comparto delle carni avicole è infatti l’unico autosufficiente della zootecnia italiana.

Mai ormoni e antibiotici nel piatto

Gli ormoni non vengono mai utilizzati nel settore avicolo perché la legge italiana ed europea proibisce l’utilizzo di sostanze che stimolano la crescita degli animali; inoltre sarebbero utili solo per la crescita dei mammiferi e ovviamente polli e tacchini non lo sono. Gli antibiotici si usano sempre meno, e solo quando serve: nessuno dei tanti test fatti in questi anni ha infatti rilevato residui nei polli italiani.

Allevati a terra, nel rispetto del benessere animale

Il benessere animale è un punto cardine del nostro lavoro quotidiano: da 60 anni i polli e i tacchini italiani si allevano solo a terra, non in batteria, in genere all’interno di ampi capannoni. Crescere gli animali nel rispetto delle norme europee e italiane che stabiliscono parametri tali da consentire comportamenti naturali (clima, illuminazione, densità di allevamento) è un bene per tutti.

Carni bianche salutari e adatte a tutte le età

Le carni bianche sono buone, salutari e adatte a ogni età: tante proteine di elevato valore biologico, pochi grassi. I consumatori lo sanno e per questo le apprezzano sempre di più: secondo una recente indagine di mercato firmata da Doxa, la carne di pollo è di gran lunga la preferita dai bambini (93%).

La nostra filiera 

Sempre più giovani e sempre più smart, appassionati e preparati, impegnati in una formazione continua: sono gli allevatori che appartengono a Unaitalia, un’eccellenza nell’eccellenza. Uniscono infatti competenze legate al mondo animale e una solida conoscenza tecnologica, che permette loro di essere all’avanguardia, nel quadro di una professione in costante cambiamento.